Ultimi Articoli

Voucher, basterà questo testo a evitare il referendum?


voucher-buoni-lavoro-a

La maggioranza prova a frenare la corsa verso il referendum sul tema dei voucher. Ieri il testo unificato della riforma è stato definito nella comitato ristretto e martedì andrà alla commissione lavoro prima di approdare in aula. La relatrice Patrizia Maestri (Pd) garantisce che quello elaborato è un testo aperto quindi può essere oggetto di modifiche. Cosa che rende più semplice il confronto con il Movimento 5 stelle che da un lato apprezza alcuni punti della nuova normativa ma dall’altro contesta la possibilità prevista nel disegno di legge a vantaggio di aziende e professionisti di poter far ricorso al voucher come strumento per pagare prestazioni lavorative.

La relatrice sollecita il governo ad aderire a questa proposta che può garantire una intesa in Parlamento. Il piano prevede che i lavoratori possano percepire al massimo cinquemila euro in un anno attraverso i voucher. Ma questo limite potrà essere raggiunto solo sommando una pluralità di prestazioni perché a loro volta le aziende e le famiglie potranno ricorrere ai voucher per un massimo di tremila euro annui ma non potranno versare ai singoli lavoratori più di duemila euro l’anno. Per chi li utilizzerà illecitamente, sono previste sanzioni pecuniarie da un minimo di 600 a un massimo di 3.600 euro.

Advertisements
Informazioni su fondazione nenni (1899 Articles)
Via Alberto Caroncini 19, Roma www.fondazionenenni.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: